Dimostrazione di Brazilian Jiu jitsu a Vignola durante Bambinopoli 2015

Anche quest’anno siamo stati presenti alla festa dei bambini di Vignola: Bambinopoli 2015.

Ospiti dello spazio dell’accademia di Taekwondo, domenica 13 settembre alle ore 10:30 abbiamo fatto la nostra consueta dimostrazione di Brazilian Jiu Jitsu.

Qualche foto e video di questi momenti …

DSCN6676

L’arte del BJJ è fondata sulla lotta a terra con prese e leve

DSCN6672 DSCN6680 DSCN6682 DSCN6683 DSCN6684 DSCN6688

Grazie a tutti i numerosi spettatori e in particolare a Paolo e Riccardo

DSCN6703

Annunci

Bambinopoli a Vignola 12 e 13 settembre: dimostrazione BJJ

Bambinopoli_home_sito 

Ci saremo anche noi con una dimostrazione di Brazilian Jiu Jitsu

domenica 13 settembre ore 10.00 presso stand di Taikwando

Vi aspettiamo numerosi

Un mondo fantastico compare ogni anno, a Settembre, a Vignola, fermando il tempo. Per un fine settimana tutti hanno la stessa età, grandi e piccoli non ci sono più… ma solo bambini!

Bambinopoli è il paese dove ogni cosa accade all’altezza degli occhi dei più piccoli. Se non avete mai visto un’intera città guidata solo dalla fantasia e dalla voglia di divertirsi … il bello di Bambinopoli è che ad ogni angolo, in ogni via, davanti ad ogni negozio e sotto ogni portico c’è una fantastica sorpresa tutta da scoprire. Per due giorni la città si riempie di colori, palloncini, ma soprattutto di una straordinaria dose di creatività, garantità dal contributo di associazioni ed esercizi commerciali della città, con mille e più idee per trascorrere un fine settimana di allegria, con divertimento assicurato per i più piccoli, un modo diverso di stare insieme.

Rio Grappling Club Summer Camp Cesenatico 2015

Dal 25 al 30 agosto si è svolta a Cesenatico l’ottava edizione del abituale ritiro di Brazilian Jiu Jitsu organizzato da Roberto Attala.

Alta l’affluenza dei partecipanti come d’altronde il livello tecnico degli stessi atleti.

Un ottima occasione di confronto e un modo per alzare di molto i propri parametri tecnici e fisici.

Ogni giorno con il passaggio del tempo e degli allenamenti insieme sempre di più le barriere sono cadute per lasciare il posto al amicizia e al empatia tra gli atleti. Dopo ogni sparring ciascuno sentiva sempre più vicino il proprio avversario e con il cambiamento del partner questa apertura avveniva verso tutti i partecipanti.

In oltre ha permesso a ciascuno di conoscere il proprio livello e di imparare dagli altri nuove tecniche arricchendo così il proprio bagaglio personale.

In questa atmosfera si è potuto constatare che nel combattimento non sempre la vittoria è il miglior risultato. Proprio nella sconfitta, nella perdita e nel fallimento, possiamo trovare una crescita che ci porta alla ricerca del superamento del nostro limite. L’accettazione incondizionata della sconfitta diventa così la migliore Maestra che ci mette dinnanzi a ciò che siamo, per poi darci la spinta e la forza per una nuova crescita.

In questa occasione Paolo, uno dei nostri allievi, ha superato l’esame di cintura blu colorando così la nostra palestra di un po’ di blu 🙂

 cropped-prova2.jpg

Maestri Gianluca Boni, Roberto Attala, Ion Condei e Paolo la nostra nuova cintura blu